Skip to main content

Pavimenti in Resina: le 6 regole d’Oro

Come posare la resina in modo efficace



Pavimenti in Resina: le 6 regole d’Oro

I pavimenti in resina sono un bellissimo modo per dare un aspetto moderno e di design sia in casa che in contesti commerciali di prestigio. Inoltre hanno anche parecchi vantaggi rispetto ai pavimenti tradizionali:

  • I pavimenti in resina sono molto resistenti all’usura e al calpestio, il che vuol dire che possono essere utilizzati in casa, in negozio ma anche in garage e negli esterni;
  • I pavimenti in resina esistono in tantissime finiture e possono essere di qualunque colore;
  • I pavimenti in resina sono facilissimi da pulire, cosa che li rende perfetti sia per attività commerciali che per le famiglie con bambini che vogliono unire l’estetica alla praticità;
  • I pavimenti in resina sono facili da manutenere e riparare, al contrario delle piastrelle, del gres e del laminato (per non parlare del parquet)
  • I pavimenti in resina sono ideali per il riscaldamento a pavimento;
  • I pavimenti in resina possono essere posati sopra un pavimento pre-esistente, per rinnovare la tua casa risparmiando.

I pavimenti in resina sono diventati molto richiesti per una buona ragione. La resina è infatti completamente personalizzabile e una volta posata e asciutta è estremamente solida, inerte e igienica.

È possibile creare superfici uniformi di un singolo colore o con varie finiture, oppure è possibile inserire nel pavimento vari elementi decorativi, come glitter, pietra, legno e motivi dipinti.

Scopriamo quindi quali sono le 6 regole d’oro per la posa di un ottimo pavimento in resina:


1. Considerazioni prima di iniziare


Pavimenti in resina Brescia, le 6 regole d'oro per la posa Il Colore Brescia

È importante controllare se la superficie su cui si vuole posare un pavimento in resina sia strutturalmente stabile e non abbia crepe, non sia suscettibile allo sgretolamento e non abbia infiltrazioni d’acqua.

Questo perché un pavimento in resina posato su una superficie compromessa verrà, nel tempo, compromesso anch’esso, La resina è una finitura, non pensate di correggere una superficie compromessa solo posandovi una finitura di qualsiasi genere. Per questo è importante affidarsi a degli esperti del settore: noi de "Il Colore srl" ti aiuteremo a capire come agire sulle superfici di posa della tua casa, negozio o ufficio e a renderle stabili, in modo che il tuo pavimento possa mantenere il suo splendore per anni.


2. Preparare la superficie


Pavimenti in resina preparazione della superficie per la posa Il Colore Brescia

Se il pavimento ha delle imperfezioni sarà necessario operare con varie tecniche, in funzione del livello di imperfezione si adopereranno piccole levigature o medie stuccature fino anche all'impiego di cementi per il ripristino di grosse crepe. In caso di umidità si adopereranno tecniche isolanti o anche con l'applicazione di uno strato antiumidità che andrà a proteggere il tuo nuovo pavimento.

Se la resina invece viene posata su un pavimento già esistente, come delle piastrelle, queste saranno prima trattate perchè diventino perfettamente livellate e lisce in modo che la superficie sia pronta, prima di posare la resina.

Una volta trattato il fondo, si inizierà il lavoro applicando prima un prodotto chiamato “Primer”, un particolare composto da dare a pennello, è poroso, e migliora l’ancoraggio con fondo in microcemento. Permette di livellare e uniformare la superficie, preparandola per la posa del primo strato di resina.


3. Posa del primo strato


Pavimenti in resina Posa del primo strato Il Colore Brescia

Il primo strato è normalmente lo strato di decoro, a volte è fatto di resina colorata, altre volte invece viene fatto con elementi decorativi più sofisticati ad esempio, glitter, materiali di vario genere o inserti in legno. Gli elementi di decoro, saranno inseriti in questo strato

Come abbiamo visto la resina si può scegliere e preparare in moltissimi colori o sfumature si desideri, perché è un materiale a cui è possibile applicare qualunque pigmento colorato.

Se invece non si volesse decorare il pavimento è necessario lasciar asciugare questo strato colorato prima di eseguirne la finitura.


4. Eventuale decorazione


Pavimenti in resina decorativi Il Colore Brescia

Nel caso si voglia un pavimento in resina decorato, come quello in foto, è necessario utilizzare tecniche decorative con diversi colori. L'effetto gocce viene dato con l'uso di alcool.

E se invece volessimo addirittura dei disegni o immagini o fotografie? Produciamo stampe su particolari materiali specifiche per essere immerse nelle resine per pavimenti. Si procederà quindi a produrre stampe di vario formato per poi inserirle a decoro del pavimento. L'immagine sarà posizionata tra il primo strato e la finitura in modo che questa non si rovini per anni.

La posa di un pavimento decorato in resina è un processo estremamente preciso e delicato, deve essere affidato solamente a dei professionisti che conoscano a fondo le caratteristiche dei materiali impiegati. Per questo dovresti affidarti a noi de "il Colore srl" se desideri un pavimento in resina decorativo eseguito a regola d'arte e che duri per anni


5. Finitura


Pavimenti in resina finitura Il Colore Brescia

È necessario, una volta finito di posare resina e decorazioni, stendere un ultimo strato di resina speciale dalla colorazione trasparente, che permette di preservare il tuo pavimento e fa da barriera protettiva alle eventuali decorazioni.

Questo strato di resina è anche quello che darà il finish al tuo pavimento. Si possono avere finiture lucide, a specchio, opache o satinato.

La finitura ha anche un altro grande vantaggio: rende resistente agli UV il decoro del tuo pavimento in resina (così non si scolorirà) oltre che renderlo facilissimo da mantenere. Parlando di manutenzioni, facciamo un esempio, se in un pavimento piastrellato una piastrella si rompe, serve asportarla con martello e scalpello, ritagliare le fughe e infine incollarne una nuova e rieseguirne le fughe sperando che il risultato sia il più simile possibile al lavoro originale. Nel caso di un pavimento in resina invece basta, si procede con la levigatura circoscritta alla scheggiatura e applicare poi un nuovo strato di resina di finitura. Il risultato sarà identico all'originale


6. Asciugatura


Pavimenti in resina asciugatura Il Colore Brescia

I tempi di asciugatura della finitura dipendono dal tipo di resina che è stata utilizzata: la maggior parte delle resine impiega circa 48 ore per una asciugatura perfetta. Esistono però dei pavimenti in resina ad asciugatura rapida che impiegano solamente 24 ore.


È importante che la posa di una superficie in resina sia fatta da professionisti esperti, come noi de Il Colore, che si occupa di pavimenti in resina da oltre 20 anni. Abbiamo imparato a conoscere le incredibili potenzialità di questo materiale sia nel settore residenziale che commerciale, con attenzione al design e al risultato finale di prestigio.


Contattaci per Rinnovare i tuoi pavimenti con la Resina!