Skip to main content

Scegli con attenzione il colore delle pareti del tuo ufficio



Scegli con attenzione il colore delle pareti del tuo ufficio

Sapevi che il colore delle pareti e pavimenti dell'ufficio permette di aumentare la produttività dei tuoi dipendenti?

È difficile da credere, dopotutto per la maggior parte delle persone il colore delle pareti di un luogo è una questione di estetica e gusto personale.

Ma è stato dimostrato che i colori, soprattutto nel caso di un ambiente in cui stiamo spesso, come l'ufficio, possono influenzarci positivamente o negativamente.

Hai mai pensato a perché l'interno di un McDonald's normale è rosso e giallo mentre l'interno di un McCafé è verde e marrone?

È perché i comportamenti che le persone "devono" tenere dei due luoghi è diverso:

  • il rosso e il giallo mettono un senso di urgenza, per invitare le persone a mangiare e velocemente liberare il tavolo;
  • il verde e il marrone sono invece colori che invitano a rilassarsi, proprio quello che le persone vogliono fare mentre fanno colazione.

È ovvio che McDonald's non avrebbe mai scelto questi colori a caso. Li ha scelti perché è provato che incoraggiano i clienti a tenere un determinato comportamento.

Ma a te che cosa serve sapere questo? TI serve perché anche tu puoi sfruttare questa scienza, chiamata "Cromoterapia" per aiutare i tuoi dipendenti ad essere più produttivi e dinamici.

Ritornando al discorso del colore delle pareti dell'ufficio, la maggior parte delle persone sceglie di utilizzare il bianco. Questo è un colore che di base è rivitalizzante, ma se è utilizzato su larga scala (magari abbinandolo ad un ufficio un po' cupo) può togliere le energie e diventare noioso. Un altro colore che viene spesso utilizzato ma che non è molto adatto è il grigio, che rende l'ambiente cupo e rende l'atmosfera pesante, come il nero.

Rendere l'ambiente di lavoro accogliente e stimolante, invece che noioso e cupo, ha degli effetti molto positivi sui dipendenti, che saranno più felici e produttivi.


Nel caso di aziende che si occupano di attività/prodotti/servizi creativi è molto utile utilizzare colori che possano stimolare la creatività e la vitalità. Ecco che colori utilizzare per stimolare la creatività e l'energia:

  • rosso: il rosso è il colore che più di tutti stimola la circolazione sanguigna e aumenta la vitalità. Avere troppo spazio rosso però rischia di stimolare l'aggressività, perciò non sempre è adatto all'area lavorativa. È meglio utilizzarlo solo per dei dettagli per evitare che l'atmosfera diventi troppo stressante.
  • arancione: l'arancione è un colore allegro che stimola la creatività, è quindi il colore più indicato contro la fatica e lo stress.
  • giallo: il giallo stimola l'apparato locomotore e riduce la sonnolenza, è quindi senza dubbio un colore adatto alla parte dinamica dell'ufficio. Anche come illuminazione è meglio utilizzare una luce calda e gialla invece che una luce fredda.

Questi colori sono anche molto adatte ad aziende con un reparto produzione perché favoriscono l'attenzione.


Nel caso di aziende che si occupano di finanza/servizi assicurativi o che semplicemente hanno bisogno di una sala riunioni in cui incontrare i clienti i colori più adatti invece sono:

  • blu: il blu è un colore molto intenso, per questo è proferibile non colorare tutte le pareti ma utilizzarlo per delle decorazioni visibili. Il blu è un colore che ispira fiducia e rilassamento, questo permette di creare rapporti di fiducia duraturi e di mettere a loro agio i clienti;
  • marrone: il marrone è associato ai dirigenti, perché ispira solidità, durevolezza e stabilità. È un ottimo colore per mostrare la serietà dell'azienda. Anche questo colore è meglio sia utilizzato per mobili e dettagli e non per intere pareti.
  • nero: il nero, come il blu, è molto utilizzato per i mobili dell'ufficio, piuttosto che per le pareti, e deve essere utilizzato con parsimonia per evitare di essere associati alle pompe funebri. Se utilizzato nel modo giusto però permette di comunicare serietà e competenza.


Per l'area relax o la sala da pranzo dell'ufficio è invece un ottimo colore il verde, perché è il colore del benessere per eccellenza e stimola il rilassamento.


Riassumendo

Per stimlare i dipendenti e renderli più produttivi i colori ideali sono il rosso, l'arancione e il giallo.

Per comunicare la serietà dell'azienda e ispirare fiducia nei potenziali clienti i colori da usare sono il blu, il nero e il marrone.

Per le aree relax dell'azienda il verde è un'ottimo colore, soprattutto quello chiaro.